Centro medico Golden Salus

Morbo di AlzheimerIl Morbo di Alzheimer è una patologia degenerativa del cervello considerata come la forma più comune di demenza senile che può colpire anche in età ancora giovane, tra i 30 e i 50 anni, venendo considerata in questi casi come Alzheimer precoce. La patologia vede colpite le cellule nervose della corteccia cerebrale coinvolgendo quindi le porzioni dell'encefalo che presiedono alle importanti funzioni della elaborazione e strutturazione del pensiero, della parola e della scrittura. Si verifica un progressivo deterioramento delle capacità mentali, con perdita di memoria, difficoltà di coordinamento dei movimenti, disorientamento, depressione, perdita della capacità di svolgere le proprie attività quotidiane, venendone gravemente colpita l'autonomia del soggetto. Si evidenziano squilibri nella neurotrasmissione che coinvolgono particolarmente l'acetilcolina. L'esame istologico del tessuto cerebrale rivela la formazione di placche amiloidi (deposizione di proteina Beta amiloide)  e di depositi neurofibrillari (aggregazione di fibre proteiche nelle cellule nervose). Lo studio della malattia indica che il meccanismo degenerativo potrebbe essere ricondotto a difetti genetici, relegando l'ereditarietà, seppur presente, ad una incidenza che non supera il 20% dei casi, non essendovi comunque alcuna evidenza scientifica che comprovi la trasmissione di questa malattia ai figli.
 

Questo sito utilizza cookies – piccoli file di testo che vengono depositati sul Vostro computer per aiutare il sito a dare una migliore esperienza all’utente. In generale, i cookie vengono utilizzati per mantenere le preferenze dell’utente e memorizzano le informazioni per cose come carrelli della spesa e fornire dati di monitoraggio anonimi ad applicazioni di terze parti come Google Analytics. Come regola generale i cookie servono per rendere migliore la Vostra esperienza di navigazione. Tuttavia, è possibile disabilitare i cookie su questo sito come su altri. Il modo più efficace per farlo è quello di disabilitare i cookie nel Vostro browser. Il Garante della Privacy impone di avvertire gli utenti di questa procedura e rispettare la Legge Europea sui cookie per non incorrere a sanzioni. (Provvedimento pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 03 giugno 2014) Per maggiori informazioni: privacy policy.